Pillole di marketing fieristico

amaplast

Pillole di Marketing Fieristico: materie plastiche e sfide di mercato

AMAPLAST (Associazione nazionale costruttori di macchine e stampi per materie plastiche e gomma) decide di dare lustro al brand cambiando nome dal precedente Assocomaplast. L’Associazione vanta ad oggi la partecipazione di 170 soci fra le fila dei principali attori di mercato nel settore dei costruttori di impianti e stampi per materie plastiche e gomma, tutti Made in Italy.
il futuro della fiera

Verso il futuro della fiera

Il settore fieristico è in costante evoluzione. Con buona pace di chi lo vedeva spazzato via dalle nuove tecnologie e dal potere aggregatore di social media e web 2.0, i dati UFI 2018 ci raccontano una storia differente. Quali trend dobbiamo aspettarci nei prossimi anni? Quali settori potranno potenzialmente beneficiarne?
fiera chiave di volta dei mercati esteri

La fiera, chiave di volta dei mercati esteri

L’Italia ha fatto del Made in Italy la sua forza, destando sempre un grande interesse a livello internazionale. Il contesto fieristico, in questo senso, è un canale privilegiato per veicolare quelle che sono le due caratteristiche del tessuto produttivo italiano: la peculiarità della storia aziendale e il know-how alle spalle dei prodotti, per farne conoscere qualità e tradizione.
errori da evitare

I fondamentali: errori da evitare

In un ambiente competitivo come la fiera, non ci si può permettere di perdere potenziali clienti per disattenzioni totalmente evitabili. Ecco perché accanto alle best practice, vi sono anche diversi errori da evitare, che non bisogna assolutamente commettere.
importanza dello stand

I fondamentali: l'importanza dello Stand

Lo scopo del vostro stand è quello di attirare l’attenzione nella maniera più efficace possibile, catturando lo sguardo dei visitatori in mezzo a tutti gli stimoli con cui verranno bombardati in fiera. Un allestimento bello e curato non basta più.
scegliere l'evento giusto

I fondamentali: scegliere l'evento giusto

Scegliere l’evento adatto al proprio settore e alla propria azienda; è fondamentale se non si vuole investire a vuoto senza poi ottenere benefici. Una volta individuate le fiere che possono farvi ottenere i lead migliori, è opportuno fissare dei chiari obiettivi e pensare ad una strategia efficace per raggiungerli. In questa fase risulta molto importante formare e motivare il proprio staff.

To be or not to be (in a trade show)?

Siamo senza dubbio nell’era in cui il Digital Marketing ha conosciuto il suo sviluppo più consistente. Viene dunque spontaneo chiedersi, ed un numero sempre maggiore di imprenditori lo fa, se in questo contesto il marketing fieristico e la partecipazione agli eventi possano ancora trovare una propria dimensione e creare del valore.
futuro della fiera

Il futuro della fiera è sempre più social

Il settore fieristico è in crescita, e sta venendo influenzato dalle nuove tecnologie social. Il rapporto face-to-face che si sviluppa in questi ambienti, tuttavia, è ancora la scelta privilegiata.
principio di pareto

Il principio di Pareto nelle fiere professionali

Vi è mai capitato di usare la regola dell'80/20? Avete partecipato ad una fiera o ad un evento pensando che fosse andato straordinariamente bene in base alla pila di biglietti da visita raccolti, per poi realizzare che da quei contatti non è scaturita nemmeno una vendita? La ragione può risiedere nel modo in cui effettuate l'approccio verso i potenziali clienti e nel cosiddetto principio di Pareto.
pre-show marketing

Pre-show marketing: la fiera inizia molto prima

Gli americani lo chiamano pre-show marketing: è "l'arte" di attirare il visitatore al tuo stand nel momento in cui parteciperai a una fiera. Arte che, come ogni espositore esperto sa bene, si sviluppa molto tempo prima che la fiera inizi.